Acqua For Life Challenge: Giorgio Armani e una goccia d’acqua nel mare della speranza.

L’acqua costituisce il 65% della massa corporea dell’uomo e ricopre i 4/5 delle terre emerse sul nostro pianeta. E’ parte di ogni organismo vivente sulla terra, a partire dalla cellula.
Un uomo può sopravvivere per un periodo relativamente ampio senza cibo, ma pochissimi giorni senza acqua.
Dove c’è acqua c’è speranza.
L’acqua è la salvezza e il postulato del futuro, la speranza di sopravvivenza, ma ancora oggi un bambino muore ogni venti secondi per mancanza di acqua o per contaminazioni e mancanza di misure igieniche adeguate.
Per questo motivo Giorgio Armani in collaborazione con Green Cross International (http://www.gcint.org/) si impegna a fornire litri di acqua potabile e a costruire pozzi per la popolazione del Ghana dove il 40% della popolazione rurale non ha accesso all’acqua potabile.
E’ una gara di solidarietà in cui ognuno di noi può fare la sua parte. Sul sito www.acquaforlifechallenge.org possiamo assistere in diretta all’incremento dei litri di acqua, goccia su goccia. Dal primo marzo, ogni profumo Acqua di Giò o Acqua di Gioia acquistato genererà una donazione di 100 litri di acqua all’anno ai bambini e alle loro comunità. Con il codice che trovate sulla bottiglia avrete la possibilità di continuare l’azione on line .
Partecipiamo numerosi, su Facebook o su Twitter. Condividiamo quindi, andando all’origine di questa magnifica parola “cum+dividere” quindi “avere in comune“. L’acqua è il nostro massimo comune denominatore.
Goccia su goccia, costruiamo il mare della speranza.

Water represent 65% of the human body and covers 4/5 of the lands above sea level, on our planet. It’s part of every living organism on earth, since the cell.
A man can survive for relatively long period without food, but just few days without water.
Where the water is, there’s always hope.
Water is the safety and the postulate for the future, the hope to survive, but still now a kid dies every 20 seconds for lack of water or contaminations and lack of proper hygienic measures.
That’s the reason why Giorgio Armani in collaboration with Green Cross International (http://www.gcint.org/), is committed to provide potable water and to build wells for Ghana which has 40% of rural population with any acces to potable water.
It’s a solidarity challenge, where everyone can do the best. On the website www.acquaforlifechallenge.org we can see live the increase of water, drop by drop. From the 1st of March, every perfume Acqua di Giò or Acqua di Gioia bought, will generate a donation of 100 litres of water for year to the kids and their community. With the code you find on the bottles you’ll have the chance to continue the action on line.
Let’s take part in it, on Facebook or Twitter. So, let’s share, thinking at the origin of this wonderful word “condividere, cum+dividere“, so “have in common“. Water is our greatest common denominator.
Drop by drop, let’s build the sea of hope.

, , , , ,

  1. #1 by Rano on March 25, 2011 - 10:42 am

    E’ bellissimo che ne abbia parlato anche tu! =)

  2. #3 by francesca on March 27, 2011 - 7:04 am

    mi piace tantissimo questa iniziativa!!!!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: