N. 6 Place des Vosges, Paris.

Al numero 6 della meravigliosa Place des Vosges di Parigi,  c’è la casa di Victor Hugo. Un bel posto dove trasferirsi. Devo dire che mi ha fatto un certo effetto. Suona patetico dire “oh..questa è la scrivania dov’è stato scritto “Notre Dame de Paris”!”  Però mi tocca ammettere che un sussulto al cuore l’ho avuto e, per di più, ho appoggiato il mio piccolo dito proprio accanto alla targhetta “MERCI DE NE PAS TOUCHER”. Troppo tardi cari amici francesi, ho toccato. Arrestatemi.  Pareti damascate rosso scuro, letto a baldacchino, lampadario patriottico forse eccessivo. Ma andiamo, Vive la France! Nella sua esagerazione questa casa è perfetta. Se poi avete perso il vaso cinese del Comitato, nella stanza delle “cineserie” ce ne sono quanti ne volete. Oddio forse questa stanza scade nel kitch, ma a chi importa. Possiamo sempre smantellarla, chiamare l’arredatore, portarci la WII e fare la posizione dell’albero tutti insieme. No?

At number 6 of the marvellous Place des Vosges in Paris, there’s the Victor Hugo’s house. A nice place to move in. I have to say it impresses me a little. It may sound pathetic “Oh..this is the desk where “Notre Dame de Paris” was written!”. But I must admitt I had a shake and, moreover, I put my little finger just next the label “MERCI DE NE PAS TOUCHER”. Sorry, too late dear french people, I’ve touched. You can arrest me. Dark red damask walls, four poster bed, patriotic chandelier a little extreme. But, come on, Vive la France! In the exaggeration this house is perfect. If you have eventually lost your chinese vase, in the “chinese room” there are a lot. Maybe it’s a little kitch, but who cares. We can get rid of everything any time, call the interior designer, take the WII, and make the yoga tree figure all together. Is that a no?

, , ,

  1. #1 by chearly on November 20, 2010 - 12:41 am

    Che bello!! Immagino sia atato suggestivo!
    Parigi la vidi a 18 anni in gita… troppo piccola e presa dalle cavolate coi compagni di scuola x saper apprezzare certe cose… ci ritornerei anche adesso!

    • #2 by In Elegance We Trust on November 21, 2010 - 1:45 am

      E’ bellissimo.. Il mio fidanzato ed io ci torniamo tutti gli anni.. ci piacerebbe trasferirci per qualche mese lì e vivere il sogno parigino🙂

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: